ivano morrone

english

 

home                bio                opere                contatti

 

 

 
Suoi lavori musicali, sonoro-visuali e teatrali sono stati eseguiti e selezionati in Italia ed in festival internazionali (Chigiana Radioarte 2016 - Italia, Musica eletttronica nel chiostro 2014/16 - Italia, Necessità drammaturgiche 2012 - Italia, SMC07_10-Spagna, Emufest09-Italia, Artech08-Portogallo, IMEB-Francia, SMC05-Italia, Primavera en La Habana 2004 - Cuba, Fringe Festival 2001 - Gran Bretagna, ecc.). La sua attività compositiva si estende dalla musica da camera e per l'infanzia, all'elettronica, al video, all'elettroacustica con strumenti e voci. 
E' autore di testi teatrali dedicati soprattutto alla realtà contemporanea ed è
stato selezionato alla Biennale di Venezia (edizione 2012) per prendere parte al laboratorio di drammaturgia curato da Neil LaBute.
Attivo nel campo delle installazioni sonore e visuali, ha realizzato diversi software per il controllo del suono e delle immagini in tempo reale.
E' autore di scritti teorici e coordinatore di redazione della rivista di musica tecnologica "Le arti del suono".
Ha compiuto gli studi umanistici e musicologici presso il Liceo Classico di Cosenza, il DAMS dell'Università di Bologna e l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata". Gli studi musicali presso i Conservatori di Musica di Firenze (Pianoforte con Lucia Passaglia), di Avellino (Contrappunto e Composizione con Gaetano Panariello), di Napoli (Musica Elettronica e Nuove Tecnologie con Agostino Di Scipio).
Ha seguito laboratori di composizione presso l'Accademia Chigiana (con Franco Donatoni) ed il Conservatorio di Musica di Firenze (con Sylvano Bussotti); di musica da camera presso l'Accademia Perosi di Biella (con Piernarciso Masi).
Sue musiche sono state pubblicate su CD Silta records e Caruso. 
In qualità di pianista ha partecipato a diverse tournée con gruppi di musica da camera, dal duo all'ensemble, in Italia, Spagna, Germania, Corea del Sud, Russia e Stati Uniti.